Home DE | FR | IT
Color
Novità

Novità

kwkw   landschaft_172.jpg   carp

Pesce dell'anno 2017: la lampreda comune!

Neunauge

Poco conosciuta, misteriosa, minacciata: la lampreda comune è il pesce dell’anno 2017! La Federazione Svizzera di Pesca FSP, scegliendo questo piccolo e poco appariscente pe-sce, vuole porre un forte segnale: senza ambienti acquatici naturali risp. rinaturalizzati, la Svizzera perde sempre più specie di pesci – sia quelle conosciute che quelle sconosciute!

Qui trovate ulteriori informazioni [...]

Pesce dell’anno 2016: il temolo – magnifico, ma minacciato!

AescheFisch2016

Il temolo è il pesce dell’anno 2016. La sua bellezza ha entusiasmato ed entusiasma gli amanti della natura e i poeti, ma le modifiche artificiali dei fiumi ne minacciano l’esistenza. Alla scelta del pesce dell’anno 2016 la Federazione Svizzera di Pesca FSP associa un chiaro messaggio: la Svizzera ha bisogno di corsi d’acqua rinaturati - altrimenti il temolo si estinguerà.

Qui trovate ulteriori informazioni [...]

Periodo di fregola in Faido

Da Daniele Zanzi del comune di Faido:

Sabato 7 novembre 2015 ha avuto luogo il workshop FIBER dedicato al riconoscimento e mappatura delle zone di fregola delle trote.

Il Corso, organizzato dall’ufficio Svizzero di consulenza per la pesca (FIBER) e condotto da Corinne Schmidt, si è svolto per la terza volta a Faido al servizio dei pescatori e dei membri delle Società di pesca di lingua italiana. Grande successo di pubblico con 29 partecipanti provenienti dal Canton Ticino e dall’Estero che hanno potuto meglio comprendere i diversi aspetti della riproduzione naturale delle trote e imparare a riconoscere e mappare i fregolatoi. La parte pratica svolta lungo il Fiume Ticino a Faido ha permesso di vedere dal vivo le trote in fregola.

L’obiettivo di illustrare l’importanza della riproduzione naturale per la conservazione e lo sviluppo di popolazione ittiche sane nonché per preservare la biodiversità dei nostri corsi d’acqua è stato raggiunto grazie alle presentazioni dei relatori Bruno Polli (ufficio caccia e pesca Canton Ticino), Francesco Polli (Ufficio dei Corsi d’Acqua del Canton Ticino) e Diego Degani (ufficio Federale dell’Ambiente).

Faido1 Faido2 Faido3

Iuglio, 2015: Nuovo opuscolo!

deckblatt_forelle_it.jpg   Le trote in Svizzera

Ricco di illustrazioni, comprensibile ed estremamente informativo: Il nuovo opuscolo FIBER riassume le conoscenze scientifiche attuali sul tema  della biodiversità, biologia e riproduzione delle trote in Svizzera. Le nuove scoperte e i nuovi studi rendono interessante la lettura anche da parte dei conoscitori della tematica.

L’opuscolo con la carta di distribuzione può essere ordinato gratuitamente in forma cartacea  tramite fiber at eawag.ch o può essere scaricato qui [...].

Iuglio, 2015: Periodo di fregola – Nuovo programma

deckblatt_laichzeit_ital_15.jpg   Il 7 novembre 2015, FIBER organizza per la terza volta il corso sulla riproduzione della trota in Ticino e propone alcune novità rispetto agli anni passati. Saranno approfonditi i temi della riproduzione naturale e dei ripopolamenti. La struttura rimane simile a quella degli anni passati e si compone di una parte teorica alla mattina e una pratica al pomeriggio. La mattina sarà trattato della biologia delle trote, della riproduzione naturale e sull’effetto dei ripopolamenti. Al pomeriggio si proseguirà con la messa in pratica delle conoscenze acquisite la mattina, con la speranza di poter osservare dal vivo il comportamento delle trote sul fregolo.

Qui trovate ulteriori informazioni sul programma del corso e sull' iscrizione.

Janvier, 2015: Le saumon atlantique est le poisson de l' année 2015

fisch_des_jahres_2015.jpg

Le saumon atlantique est le poisson de l’année 2015. Fortement menacé dans le monde, il est considéré comme éteint en Suisse. En l’élisant « Poisson de l’année 2015 », la Fédération Suisse de Pêche FSP se bat pour le retour du saumon atlantique – d’où le slogan avancé par la FSP : « Migration de masse désirée ».

Ici vous trouverez plus d' information [...].

Novembre 2014 : Cours « Frayères » dans trois cantons - plus de 100 participants

Cette année, le cours « Frayères » a été proposé dans toutes les régions linguistiques de Suisse grâce à la complicité des services cantonaux de la pêche. Bänz Lundsgaard-Hansen (FIBER), David Bittner et Samuel Gerhard (canton d'Argovie), Jean-Daniel Wicky et Sébastien Lauper (canton de Fribourg) et Diego Dagani, Bruno Polli et Francesco Polli (canton du Tessin) ont convaincu par leur expérience et leur enthousiasme communicatif pour la truite, la pêche et la protection des eaux.

L'affluence que ce cours a connue pour sa quatrième édition montre de façon édifiante tout l'intérêt que portent les pêcheurs à la reproduction naturelle de la truite. Nous attendons donc avec impatience la prochaine fraye et le prochain cours qui lui sera consacré !

Pour vous informer sur le programme « Frayères », accéder à la brochure sur la truite ou obtenir des documents pour le travail de cartographie, suivez ce lien […].

Settembre 2014: Le trote in Svizzera - diversità, biologia e riproduzione

forellen_broschuere_172.jpg   Finalmente eccovi la nuova brochure FIBER! Ricca d’immagini, spiegata in modo chiaro e informativo: La nuova brochure riassume le conoscenze scientifiche sulla diversità, la biologia e la riproduzione delle trote in Svizzera. Le nuove conoscenze acquisite dai ricercatori rendono la lettura molto interessante sia per novizi che per i più esperti. La brochure, disponibile momentaneamente solo in francese e in tedesco, può essere ordinata gratuitamente in forma cartacea (con mappa estraibile) oppure scaricata in formato PDF.

Settembre 2014: Periodo di fregola!

deckblatt_laichzeit_ital.jpg   FIBER organizza per la seconda volta il corso sulla riproduzione della trota in Ticino, a Faido l’8 Novembre. Come l’anno passato, il corso si compone di una parte teorica alla mattina e una pratica al pomeriggio. La mattina sarà trattato il tema della biodiversità, della biologia e della riproduzione delle trote, inoltre saranno spiegate le basi teoriche per individuare i fregoli e cartografarli. Al pomeriggio si proseguirà con la messa in pratica delle conoscenze acquisite la mattina, con la speranza di poter osservare dal vivo il comportamento delle trote sul fregolo.


Qui trovate ulteriori informazioni sul programma del corso e sull' iscrizione

Novembre 2013: Periodo di fregola ! - Corsi in tre regioni linguistiche , con oltre 120 partecipanti !

sarine_552.jpg

Anche quest’anno il Fiber- workshop sulla " riproduzione della trota " è stato un successo. Per la prima volta, un corso è stato organizzato in tutte le tre regioni linguistiche principali, compreso il Ticino con la prima edizione, dove si sono registrati 45 partecipanti . Come negli anni precedenti, il corso è stato suddiviso in una parte teorica la matina, e una parte pratica nel pomeriggio. A Faido, i nostri collaboratori Diego Dagani( UFAM ), Bruno Polli ( Canton Ticino ) e Francesco Polli ( Canton Ticino) hanno condiviso con entusiasmo la loro esperienza e la loro conoscenza approfondita della Regione. A Sursee e a Friburgo il corso era diretto da Manuel Hinterhofer e Georg Holzer, entrambi ecologisti esperti in fiumi e pescatori appassionati, hanno condiviso la loro conoscenza apparentemente profonda in biologia ed ecologia di trote, in un modo altamente istruttivo e divertente allo stesso tempo. La parte pratica, lungo il Ticino e la Petite Sarine, ha completato e valutato i rispettivi corsi. È stato spiegato come trovare e come identificare i fregolatoi. Inoltre, è stato dimostrato come i fregolatoi sono sapientemente mappate e misurate. I partecipanti con gli occhi pieni di gioia sono rimasti stupiti di vedere il trambusto dei fregolatoi delle trote. Le lotte territoriali dei pesci maschi hanno impressionato tanto, come anche i fregolatoi giganti, che le trote femmine scavano durante la fregola.

Uno degli obiettivi del programma Fiber periodo di fregola! è di racogliere informazioni sulla distribuzione spaziale e temporale delle attività della riproduzione naturale di trota. Andando per mappare le fregolatoi delle vostre acque, ci aiutate a conoscere meglio le nostre acque e le loro trote.

Un protocollo [ ... xls , pdf ... ] , una guida [ ... ] e le spiegazioni sulla base di domande [ ... ] può essere scaricato qui.

Se desiderate mappare le fregole insieme con i colleghi e volete maggiori informazioni , vi invitiamo di scrivervi al prossimo corso, o di contattare via e-mail alla Fiber.

Ottobre 2013: Nuova brochure FIBER: "La Biodiversità dei pesci in Svizzera", finalmente disponibile in italiano

L'opuscolo fornisce informazioni sull'origine della diversità delle specie, sulla diversità genetica, sulle caratteristiche dei pesci in Svizzera, sull'inquinamento delle acque, sul cambiamento climatico e su cosa può essere fatto a favore della biodiversità da parte delle pescatrici e dei pescatori.  Il tutto presentato da numerose e coinvolgenti immagini.

L’opuscolo può essere ordinato gratuitamente in forma cartacea tramite fiber@eawag.ch o può essere scaricato qui [...].

  biodiv_ital_172.jpg

Octobre 2013: Le conseil Fédéral assouplit l' interdiction des hameçons avec ardillon

À la demande de la FSP, le Conseil fédéral a modifié les dispositions relatives à l' utilisation des hameçons avec ardillon [...].

Octobre 2013 : découverte sensationnelle dans le lac de Thoune

groppen.jpg

Une équipe de chercheurs a relevé les espèces de poissons présents dans le lac de Thoune la semaine dernière dans le cadre du Projet Lac. A cette occasion les biologistes, majoritairement de l’EAWAG et de l’Université de Berne, ont fait une découverte surprenante. Au moins 3 différentes espèces de chabots ont été capturées dans leurs filets. Une telle diversité  de chabots dans un seul lac n’a été décrite jusqu’ici uniquement dans le lac Baikal. La diversité d’ombles et de corégones du lac de Thoune semble également unique dans le monde. La morphologie et le génome des poissons capturés seront analysés dans les prochains mois. On peut s’attendre à des résultats très intéressants !

Vous trouverez ici [...] des informations générales sur le Projet Lac.

Settembre, 2013: Giorno del ripopolamenteo in Faido

Il Comune di Faido e l'organizzazione dei Pescatori La Leventinese, organizzano un evento di informazioni sulle Trote dei fiumi ticinesi, che si terrà il 5 Ottobre a Faido. Maggiori informazioni possono essere trovate qui [...].   faido_titel_172.jpg

Settembre, 2013: Il workshop "Perioda di fregola" si terra sabato 2 novembre 2013 a Faido

flyer_deckblatt_i_552.pdf

Qui trovate ulteriori informazioni sul programma del corso e sull' iscrizione

Agosto, 2013: André Blanc n' est plus

Le conseil pour la pêche est en deuil d' un excellent collaborateur et d' une personne très appréciée [...]

Luglio, 2013: Le magazin d' information 4waldstättersee

Le magazine d' information le la commission de surveillance du lac de quattre canton est en ligne (uniquement en allemand). Sujet principal est la surveillance de la qualité d' eau au bassin du lac de quattre canton [...].

Luglio, 2013: Journée de rafraîchissement pour les instructeurs sur le thème „cartographie des frayères“

Le premier cours de rafraîchissement pour les instructeurs sur le thème „cartographie des frayères“ s’est déroulé avec succès le week-end dernier. Durant cette journée nous avons pu participer à une passionnante excursion, dirigée par Thomas Vuille, sur les revitalisations de l’Aare à Hunzigenau, au cours de rafraîchissement sur les frayères puis nous avons parlé des nouveautés et de la diversité des truites en Suisse. Finalement le protocole de répertoriage développé par Fiber a été discuté ainsi que les points auxquels il faut faire attention lorsque les frayères sont cartographiées.

Le protocole [], une instruction [] et des explications par le biais questions [] peuvent être téléchargés (disponible pour l’instant uniquement en allemand).

Le rapport sur la reproduction naturelle des truites dans le canton de Zürich se trouve ici []

Si vous souhaitez cartographier des frayères avec des collègues et que vous avez besoin de plus d’informations, vous pouvez contacter la Fiber par email.

Des informations supplémentaires sur les cours de cette année vous parviendront prochainement.

Guigno, 2013: Sotto ogni tombino si nasconde un corso d' acqua

L' Associazione Svizzera dei Guardapesca presenta oggi a Küsnacht, Lausanne et Lugano una caditoia per le acque meteoriche. Clicca qui per maggiori informazioni [...]

Guigno, 2013: Il WWF lancia la petizione "Ritorno del Salmone"

Aidez le saumon à retourner dans nos eaux. Vous trouvez plus d' information ici [...]

Aprile, 2013: Il consiglio per la pesca ha un nuovo responsabile

L'Ufficio svizzero di consulenza per la pesca FIBER, frutto di una cooperazione fra l'Eawag, l'Ufficio federale dell'ambiente UFAM e la Fede-razione Svizzera di Pesca, potrà restare in funzione ancora per almeno altri tre anni. L'Ufficio mira a promuovere una pesca sostenibile, la comprensione per i corsi e gli specchi d'acqua intatti e la conservazione delle zone di deposizione delle uova. Il nuovo responsabile del FIBER è Bänz Lundsgaard-Hansen, ittiobiologo.

Dalla metà del 2004 l'Eawag, ente per la ricerca nel campo dell'acqua, l'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) e la Federazione Svizzera di Pesca (FSP) gestiscono insieme l'Ufficio di consulenza per la pesca FIBER. Suo compito principale è rappresentare l'elemento di collegamento fra ricerca, pubblica amministrazione e prassi della pesca. In primo piano ci sono la collaborazione e l'informazione dei pescatori sui risultati più recenti nel campo dell'ecologia acquatica, dell'ittiobiologia e della gestione sostenibile delle acque. Nuovi punti focali delle attività sono però anche la protezione e la rivitalizzazione delle acque ittiche nonché la conservazione e la promozione delle zone di deposizione delle uova. Questi temi sono strettamente collegati ai compiti che dal 2011 la Confederazione ha delegato ai Cantoni con la revisione della legge federale sulla protezione delle acque. Ne fanno parte le pianificazioni strategiche per le rivitalizzazioni, come pure il risanamento di determinati tratti di corsi d'acqua che – specialmente in seguito allo sfruttamento dell'energia idraulica – sono soggetti a oscillazioni artificiali del deflusso, barriere alla migrazione o perturbazioni dell'equilibrio dei materiali detritici.

«Con una buona formazione i pescatori possono contribuire all'applicazione della legge, mettendo a disposizione quanto già sanno sul piano locale o regionale» afferma il nuovo responsabile del FIBER, Bänz Lundsgaard-Hansen. Lundsgaard-Hansen ha appena terminato la sua dissertazione all'Eawag, dedicata al tema dei coregoni in Svizzera. In particolare ha studiato come le differenti fonti di cibo influiscono sulla crescita e la scomparsa delle specie di coregone e come a loro volta i coregoni possono caratterizzare un ecosistema. Adesso il pescatore laureato vuole che al suo lavoro scientifico seguano i fatti: «Certamente non sappiamo ancora tutto, ma sicuramente sappiamo abbastanza per agire» afferma, egli stesso un appassionato di pesca con la lenza e immersioni subacquee.

FIBER è nato dal progetto di ricerca «Fischnetz», che negli anni 1998-2004 ha studiato le cause del calo della popolazione ittica in Svizzera e proposto varie contromisure. Oltre a Eawag, UFAM e FSP, nel comitato direttivo dell'Ufficio di consulenza sono rappresentati anche i servizi cantonali della caccia e della pesca e l'Associazione Svizzera dei Guarda-pesca. In futuro FIBER lavorerà in stretta collaborazione con il programma «Corsi d'acqua svizzeri» appena lanciato dall'Eawag.

Per maggiori informazioni:

Eawag: Andri Bryner (addetto stampa): 058 765 51 04, andri.bryner@eawag.ch; www.eawag.ch

Ufficio di consulenza per la pesca: Bänz Lundsgaard-Hansen: 058 765 21 71, fiber@eawag.ch; www.fischereiberatung.ch

Una foto stampabile di Bänz Lundsgaard-Hansen si può trovare nel sito www.eawag.ch > Médias

24. Mars 2010

Le programme definitif du FIBER Séminaire "Poisson et pêcheur sous pression" du 19.06.2010 à Olten est en ligne!

La garantie de rétribution à prix coûtant (RPC) du courant injecté par les petites centrales hydroélectriques et la nouvelle ordonnance sur la protection des animaux soulèvent de nombreuses controverses dans les milieux de la pêche. Le séminaire organisé par le Bureau suisse de conseil pour la pêche (FIBER) et la Fédération suisse de pêche (FSP) s’attaque à ces deux thèmes et donne aux administratifs et spécialistes l’occasion de s’exprimer sur ces sujets et d’en débattre avec les pêcheurs et pêcheuses.   kleen.jpg

Depuis janvier 2009, les petites centrales hydroélectriques bénéficient d’une garantie de rétribution à prix coûtant (RPC) du courant qu’elles injectent dans le réseau. Lors de sa mise en place, les effets de cette mesure d’encouragement sur l’écologie locale et en particulier sur la faune piscicole ont pesé moins lourd dans la balance que les considérations d’ordre climatique. La construction de 620 nouvelles petites centrales est maintenant projetée en Suisse, ce qui alimente la polémique.

Un procès intenté pour la première fois contre un pêcheur au tribunal de district de Horgen a définitivement lancé le débat. Du point de vue des pêcheurs, la nouvelle ordonnance sur la protection des animaux n’est pas applicable dans la pratique. Les défenseurs de la cause animale ne sont pas du même avis. Un débat organisé dans le cadre du séminaire permettra aux deux parties de présenter leurs arguments respectifs.

Le séminaire est bilingue: Les interventions se feront en allemand (al) ou en français (fr). Tout comme la discussion, elles seront traduites en simultané dans l’autre langue.

Inscription et programme ICI

4. dicembre 2009

Il prossimo seminario, che si occuperà di piccole centrali idriche e della nuova ordinanza sulla protezione degli animali, avrà luogo il 19.06.2010 presso l’Hotel ARTE di Olten. Maggiori dettagli in merito a tali manifestazioni seguiranno entro breve.

19. novembre 2009

Consulenza per la pesca: futuro assicurato

Il proseguimento dell'attività di consulenza per la pesca del FIBER (Ufficio svizzero di consulenza per la pesca) su tutto il territorio nazionale è assicurato. L'Ufficio federale dell'ambiente e l'Istituto per la ricerca sulle acque Eawag hanno stipulato il rinnovo del relativo contratto di collaborazione. Alla collaborazione partecipa anche la Federazione svizzera di pesca. Il nuovo responsabile del FIBER è il biologo Jean-Martin Fierz. ...PIU

Contatto

FIBER - Ufficio svizzero di consulenza per la pesca
Eawag
Seestrasse 79
6047 Kastanienbaum
Svizzera

Telefono +41 58 765 2171
Fax +41 58 765 2162
Ufficio SW-C02
fiber@eawag.ch

Assistenza di:


 
eawag
 
bafu
 
sfv2